Richiedi infoinformazioni
Richiedi infoinformazioni
Canto
GlobeMusic propone a tutti i cantanti un percorso strutturato che parte dalle basi della tecnica per arrivare al controllo totale della voce nella performance live e in studio di registrazione.

metodo

GlobeMusic Academy propone a tutti i cantanti un percorso strutturato su un programma ben consolidato in anni di esperienza nell’insegnamento del canto. Si parte dalle basi della respirazione, della postura, del riscaldamento vocale, passando poi alla tecnica (controllo, estensione, resistenza). Il piano di studi affianca agli aspetti tecnici, anche quelli interpretativi e di improvvisazione, senza trascurare l’importanza della teoria musicale e della lettura. Il programma toccherà anche i diversi aspetti dell’essere cantante live e in studio, analizzando quindi gli aspetti legati alla presenza scenica, alla strumentazione e alla consapevolezza verso se stessi e verso lo “strumento voce”.

Canto

CORSO BAMBINI

Questi corsi sono rivolti a bambini dai 6 ai 14 anni.

Le lezioni si svolgono in piccole classi da 2 a 4 allievi e hanno frequenza settimanale, con lezioni da 60 minuti.

DURATA DEL CORSO: 1/2 ANNI
30 LEZIONI ANNUALI – DA OTTOBRE A GIUGNO

 

CORSO ADULTI

Percorso organizzato su lezioni individuali che permettono di seguire un percorso personalizzato in base alle proprie esigenze e livello di preparazione.

DURATA DEL CORSO: LIBERA
MODULI DA 5 LEZIONI DA 60 MINUTI

metodo

GlobeMusic Academy propone a tutti i cantanti un percorso strutturato su un programma ben consolidato in anni di esperienza nell’insegnamento del canto. Si parte dalle basi della respirazione, della postura, del riscaldamento vocale, passando poi alla tecnica (controllo, estensione, resistenza). Il piano di studi affianca agli aspetti tecnici, anche quelli interpretativi e di improvvisazione, senza trascurare l’importanza della teoria musicale e della lettura. Il programma toccherà anche i diversi aspetti dell’essere cantante live e in studio, analizzando quindi gli aspetti legati alla presenza scenica, alla strumentazione e alla consapevolezza verso se stessi e verso lo “strumento voce”.